n° 219
Novembre 2017
Dicembre 14, 2017, 02:44:38 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia:
 
  Indice Linux Windows Techassistance Gameassistance videogame hardware Aiuto Ricerca Agenda Downloads Accedi Registrati  


* Messaggi recenti
Messaggi recenti
  Visualizza messaggi
Pagine: [1] 2 3 ... 220
1  Linguaggi di programmazione / Visual Basic 6.0 / SPOSTATO: Editor di testi per .doc inserita:: Marzo 06, 2014, 04:23:06
Questa discussione è stata spostata in Visual Basic.NET.

http://www.ioprogrammo.it/index.php?topic=23859.0
2  Varie ed Eventuali / 4 chiacchiere in libertà... / Re: Ho perso la voglia di programmare inserita:: Febbraio 18, 2014, 06:00:28
Non frequento più molto spesso questo forum, per scaristà di stimoli e tempo, ma sono felice di averlo fatto oggi e di aver letto questo thread, perché la situazione illustrata da te StillAlive è molto vicina alla mia, anche se con diversi presupposti. Io lavoro in una piccola azienda, invece di una multinazionale e mi scontro con le ristrezze economiche, le tempistiche e la scarsità di vedute a lungo termine. Tutti fattori, questi, che hanno provocato una ristagnazione progettuale e, conseguentemente, una mancanza di stimoli. E quest'ultima, nel nostro lavoro, credo che sia la cose più deleteria, specialmente se si è un tipo di persona intraprendente, a cui l'idea di programmare piace oltre il semplice senso del dovere.
In ambito strettamente lavorativo l'apatia non è mi è ancora passata, ma sto cercando di bilanciarla, per ora, con sfide interessanti che ruotano intorno al mio ambito lavorativo principale, ma che svolgo al di fuori dello stesso.
Sentire, comunque, che l'apatia da programmatore è una "malattia" di cui in molti probabilmente hanno sofferto mi ha notevolmente rincuorato: non sono io ad aver perso la voglia, ma gli stimoli esterni che spesso abbandonano noi programmatori Sorriso

Buona fortuna Still!
3  Linguaggi di programmazione / Visual Basic 6.0 / Re: Applicazione 32 bit scritta in VB6 su Windows Server 2012 inserita:: Gennaio 27, 2014, 12:21:52
Sicuramente un'applicazione non sviluppata per lavorare in ambiente multicore e che tende a svolgere compiti pesanti in un singolo thread trae più giovamento da un singolo processore più potente piuttosto che da multipli cores meno potenti..
Se così fosse, quindi, dovresti osservare gli stessi ritardi anche utilizzando un SO a 32 bit.
4  Linguaggi di programmazione / C/C++ / Re: Significato istruzione typedef inserita:: Gennaio 27, 2014, 11:56:07
Beh, negli stick topic di questo forum c'è una bibliografia incredibilmente completa.
Io personalmente ti suggerisco il C++ Primer, anche conosciuto come il Lippman. Esso è completo, molto scorrevole e tratta con buona completezza tutto il mondo C++. La 5° edizione, poi, ben approfondisce anche le specificità della nuova revisione del linguaggio.
5  Linguaggi di programmazione / Visual Basic 6.0 / Re: Applicazione 32 bit scritta in VB6 su Windows Server 2012 inserita:: Gennaio 24, 2014, 01:44:58
Un'app a 32bit su un SO a 64bit viene installata nello spazio dedicato a quel tipo di app che non è il  SysWow64, bensì Program Files(x86), o, almeno, negli OS non server è così.
SysWow64 è la cartella di sistema a 64bit.

Per tentare di capire dove può risiedere il problema, hai provato l'installazione su un altro SO, sempre 64bit?
6  Linguaggi di programmazione / C/C++ / Re: Significato istruzione typedef inserita:: Gennaio 24, 2014, 01:09:13
Il typedef assegna un nuovo nome ad un tipo di dato esistente.

Quel pezzo di codice, quindi, assegna il nome d, al tipo A::B<C*>.

d, quindi, equivale a A::B<C*>.

Ti consiglio vivamente la lettura di un buon manuale di C++ se vuoi approfondire il costrutto A::B<C*> ed i Template.
7  Varie ed Eventuali / Concetti, idee, algoritmi / Re: creare un bot per un sito inserita:: Gennaio 24, 2014, 01:02:53
Sicuramente non il C.
ti consiglio vivamente un qualcosa che abbia una astrazione molto più alta..
tipo C# o Java, o Visual Basic .Net..
8  Linguaggi di programmazione / C/C++ / SPOSTATO: creare un bot per un sito inserita:: Gennaio 24, 2014, 12:52:17
Questa discussione è stata spostata in Concetti, idee, algoritmi.

http://www.ioprogrammo.it/index.php?topic=23423.0
9  Linguaggi di programmazione / C/C++ / Re: [C] scaricare un file da internet inserita:: Gennaio 24, 2014, 12:35:47
Una delle migliori librerie, nonché una delle più usate è sicuramente CURL.

Sul sito che ti ho linkato trovi tutto quello che ti serve, compresi esempi, codice e tutorial..
10  Linguaggi di programmazione / Java / Re: Help?? inserita:: Agosto 27, 2013, 03:32:20
Inoltre, come da Regolamento, ti invito a dotare i thread di un titolo significativo in modo da facilitarne la fruizione ed aumentare la possibilità di ottenere una risposta mirata al tuo problema.
11  Linguaggi di programmazione / Visual Basic 6.0 / Re: VB6 e bluetoot inserita:: Luglio 05, 2013, 04:36:01
Se non erro dovresti poter parlare con la periferica Bluetooth usando la porta seriale virtuale corrispondente.
Mi spego meglio: connetti la tua stampante bluetooth, nelle perifiche di sistema vedi qual è il numero di porta seriale virtuale collegata al Bluetooth ed usala come se fosse una normalissima seriale.

Disclaimer:
non ho mai lavorato con periferiche di quel tipo, perciò la mia soluzione è solo teorica.
12  Linguaggi di programmazione / C/C++ / Re: Vector di oggetti e file inserita:: Luglio 05, 2013, 03:53:34
Almeno in fase di debug, ma anche per facilitarti la vita nel caso in cui il file debba essere portato su diverse architetture, ti consiglio di scriverla nella semplice modalità testo.

Un modo semplice per scrivere quella struttura potrebbe essere questo:

Innanzitutto ridefinisci l'operatore di inserimento della tua classe Student

Codice:

inline std::ostream& operator<<(std::ostream& out , const Student& st)
{
out << st.m_Nome << ";" << st.m_Cognome  << ";"; // e così via
return out;
};


inline std::ostream& operator<<(std::ostream& out ,Student* st)
{
out << *st;
return out;
};

Poi apri e gestisci il file in questo modo

Codice:
std::ofstream file(fName,std::ios::out | std::ios::trunc);
if(file.is_open())
{
std::ostream_iterator<Student*> output_iterator(file, "\n");

copy(m_vecStudent.begin(),
m_vecStudent.end(),
output_iterator
       );

file.Close();
}


Per la lettura, invece, puoi ridefinire l'operatore di estrazione in modo da accettare una stringa (che sarabbe il record Student scritto su file e separato dal ';'), oppure definire un costruttore di Student che accetti sempre la stessa stringa del record.

Dato che stai usando un vettore di puntatori a Student spetterà a te l'allocazione del nuovo oggetto leggendo il file linea dopo linea.


P.S.
So che la richiesta è datata, ma forse questa soluzione potrebbe essere di aiuto ai posteri....
13  Linguaggi di programmazione / C/C++ / Re: Puntatori a valori costanti e valore di ritorno da funzioni inserita:: Maggio 13, 2013, 02:16:47
L'analisi del problema l'hai già centrata in pieno.
Effettui l'assegnazione non sul reale puntatore, ma su una copia dello stesso.

Puoi ridefinire la funzione in questo modo:

Codice:
bool GetPointerToElement_Met1(int index,const testStruct** tsP)
{
      *tsP = &arrayOfMyTS[index];
};

LA chiamata, invece, diventerà

Codice:
MyClass mc;
const testStruct* ts = NULL;

GetPointerToElement_Met1(1,&ts);

14  Linguaggi di programmazione / Elettronica - Sistemi Embedded / SPOSTATO: UPS info inserita:: Febbraio 19, 2013, 10:57:52
Questa discussione è stata spostata in 4 chiacchiere in libertà....

http://www.ioprogrammo.it/index.php?topic=22529.0
15  Linguaggi di programmazione / C/C++ / Re: C++ scrittura librerie statiche e compilazione inserita:: Febbraio 18, 2013, 03:46:41
Carmgio, in realtà, nel link che tu hai postato non si usano direttamente le funzioni della libreria, ma si fa riferimento sempre e comunque al namespace ed alla classe di quel namespace che le contiene. Non c'è bisogno di istanziare la classe solamente perché le funzioni vengono dichiarate come static.

Il tuo codice è errato perché cerca di richiamare una funzione membro di una classe senza istanziarla, come riportato correttamente da fermat85.

Quindi, alla tua domanda

Citazione
O semplicemente è necessario istanziare un oggetto della classe e invocare il metodo e non ci sono alternative?

L'alternativa è, se ne hai bisogno, di dichiarare la funzione membro come static, così come mostrato dall'esempio della Microsoft.

Citazione
Credo di aver risolto: faccio in modo che mia_lib non sia una classe, e così va.

Spero che tu abbia capito il perché "così va".

Pagine: [1] 2 3 ... 220
Copyright © 2017 Edizioni Master SpA. p.iva : 02105820787

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. - Privacy



powered by Simple Machines