n° 203
Maggio/Giugno 2016
Maggio 03, 2016, 06:16:39 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia:
 
   Indice   Linux Windows Techassistance Gameassistance videogame hardware Aiuto Ricerca Agenda Downloads Accedi Registrati  



* Messaggi recenti
Messaggi recenti
Pagine: [1] 2 3 ... 10
 1 
 inserita:: Oggi alle 06:02:14  
Aperta da pant - Ultimo messaggio da pant
Ciao a tutti
Mi è stato chiesto di modificare la maschera che genera la stampa della ricevuta fiscale aggiungendo al piè di pagina due campi di voci "Fuori campo iva". Il problema si pone quando la ricevuta si compone solo di una o entrambe queste due voci (caso non frequente ma possibile), perché il corpo della ricevuta che si trova nella sottomaschera non contiene alcun record e di conseguenza il campo che fa la somma (nella maschera principale) è vuoto il che, come ulteriore conseguenza, mi genera il campo totale documento vuoto anch'esso, nonostante la presenza di valori. La funzione Nz inserita nell'origine record del campo non mi aiuta (sembra addirittura che lì non venga riconosciuta...) e Iif con "Is null" altrettanto.

Situazione (semplificata):
sottomaschera "Elenco voci": campo1, campo2 ...  [Importo]
Maschera principale "Ricevuta":
[Mancia]
[Tassa_Soggiorno]
[Importo_Totale]       Origine dei dati: =Somma([Importo])
[Totale_Documento]   Origine dei dati: =Somma([Importo])+[Mancia]+[Tassa_Soggiorno]

Che altri modi ci sono per ovviare?

 2 
 inserita:: Maggio 02, 2016, 10:51:54  
Aperta da Marco Titta - Ultimo messaggio da Marco Titta
Salve a tutti,

sono il titolare di una pizzeria a conduzione familiare in provincia di Pesaro (PU), mi piacerebbe offrire ai miei clienti una tessera di raccolta punti digitale (sotto forma di app), con l'obbiettivo di differenziarmi un po dalla concorrenza.

Vorrei che l'applicazione (scaricabile da parte degli utenti) permettesse:
1) di applicare i punti sugli account dei clienti (mediante digitazione di un pin segreto direttamente sul dispositivo mobile degli stessi);
2) visualizzare i premi riscattabili ogni "n" acquisti;

Tutto qui. In sostanza digitalizzare la tessera punti cartacea che ha il 99% delle pizzerie.

Essendo digiuno di programmazione non ho idea del tempo e della complessità che richiede il lavoro, il budget (indicativo) a cui pensavo è di 2.500 €.

P.S: Aspetto positivo sarebbe che il candidato risieda in zona (quindi marche nord o emilia sud), non escludo comunque il telelavoro.

Grazie e buona giornata/lavoro a tutti,
Marco

 3 
 inserita:: Maggio 01, 2016, 06:48:19  
Aperta da Trip - Ultimo messaggio da Trip
ok grazie 1000

 4 
 inserita:: Maggio 01, 2016, 06:20:49  
Aperta da Trip - Ultimo messaggio da michele.p
Si un intero con segno da 32 bit pertanto un insieme di valori pari a 2^32 che con segno indicano un range di valori (numeri interi) compresi tra

-2^31 = -2.147.483.648 ----> 2^31-1 = 2.147.483.647

 5 
 inserita:: Maggio 01, 2016, 04:55:35  
Aperta da Trip - Ultimo messaggio da Trip
grazie per la risposta.
int significa che l'array è di tipo intero?
grazie 1000
ciao

 6 
 inserita:: Maggio 01, 2016, 02:01:25  
Aperta da Trip - Ultimo messaggio da fermat85
in java il numero di elementi di un array deve essere dichiarato quando viene allocato.
e non può essere modificato.

con int[2] stai dicendo che l'array potrà contenere al massimo due elementi.


 7 
 inserita:: Aprile 29, 2016, 06:45:37  
Aperta da webforce - Ultimo messaggio da webforce
Avendo necessita' di un sito semplice e dinamico
in collaborazione con un mio collega abbiamo iniziato la stesura
qualche tempo fa di un blog flessibile, multiutente, responsive, nasce la prima beta di K-CMS.

Qualora interessati e' in FREE download, in tutte le sue parti, speriamo possa interessarvi, insieme potrebbe diventare una nuova soluzione CMS.

Qui un esempio di cosa fa:
www.khappa.com

Vi aspettiamo nel forum dedicato:

http://kcms.forumfree.it/

 8 
 inserita:: Aprile 29, 2016, 06:43:22  
Aperta da Trip - Ultimo messaggio da Trip
ciao a tutti,
sto iniziando a studiare java.
Chi mi da una mano con la seguente istruzione:
int arr [] = new int[2];
int dipo di dato array,
arr[] nome dell'array di lunghezza indefinita,
new parolina magica per creazione dell' array
int [2]    Che?!?

 9 
 inserita:: Aprile 25, 2016, 01:36:44  
Aperta da ChronoTrigger - Ultimo messaggio da +m+
Tu dici nel post precedente  : "Per tornare al punto: oggi "studiare" (nell'accezione di un tempo) è pressochè ormai inutile: con google e in un mezzo pomeriggio puoi trovare soluzioni che 20 anni fa avrebbero richiesto mesi, e 30 anni fa anni di studio e ricerca per reinventare la ruota."

Secondo te che ripercussioni può avere questo metodo di apprendimento , se cosi si può chiamare , per quanto riguarda la qualità dei prodotti generati  ? In sostanza quali pro e contro (se ci sono) . Tutto quello che dici è vero , ci sta gente che ha stra-abusato del sito "StackOverflow"  Felice
La qualità è bassa, perchè si tratta per lo più di copia-incolla, dove si sa poco, o nulla, di come e perchè si opera.
Il pro è che rende le cose più facili soprattutto per gli "iloti", cioè l'ampio substrato di operai dell'informatica (o simili). Dal loro punto di vista è una mano santa

 10 
 inserita:: Aprile 25, 2016, 09:30:39  
Aperta da ChronoTrigger - Ultimo messaggio da ChronoTrigger
Tu dici nel post precedente  : "Per tornare al punto: oggi "studiare" (nell'accezione di un tempo) è pressochè ormai inutile: con google e in un mezzo pomeriggio puoi trovare soluzioni che 20 anni fa avrebbero richiesto mesi, e 30 anni fa anni di studio e ricerca per reinventare la ruota."

Secondo te che ripercussioni può avere questo metodo di apprendimento , se cosi si può chiamare , per quanto riguarda la qualità dei prodotti generati  ? In sostanza quali pro e contro (se ci sono) . Tutto quello che dici è vero , ci sta gente che ha stra-abusato del sito "StackOverflow"  Felice

Pagine: [1] 2 3 ... 10
Copyright © 2015 Edizioni Master SpA. p.iva : 02105820787

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. - Privacy



powered by Simple Machines