n° 219
Novembre 2017
Dicembre 13, 2017, 07:10:46 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia:
 
   Indice   Linux Windows Techassistance Gameassistance videogame hardware Aiuto Ricerca Agenda Downloads Accedi Registrati  


* Messaggi recenti
Messaggi recenti
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Cosa significa accessibile?  (Letto 4105 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
marco.bolzan
Newbie
*

Karma: +0/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 8


Mostra profilo E-mail
« inserita:: Gennaio 19, 2010, 01:22:30 »

Vorrei inaugurare questa sezione con una breve introduzione.

Rendere un sito accessibile significa in prima istanza rendere le informazioni del sito fruibili, ovvero utilizzabili e raggiungibili, da qualsiasi utente: indipendentemente dal software utlizzato (browser, risoluzione finestra, plugins), indipendentemente dall'hardware utilizzato (tipo di schermo, tipo di dispositivo), indipendentemente dalle capacità cognitive e fisiche dell'utente (tipo ti utente).

Questa definizione ovviamente tocca solo alcuni degli innumerevoli aspetti che riguardano l'accessibilità, ma riassume in breve il principio generale.
Vorrei sottolineare anche cosa "non" significa sito accessibile.
Non significa fare un sito solo per le persone disabili con difficoltà visive o motorie, non significa fare un sito con codice antiquato e soprattutto non significa fare un sito brutto.

Due righe burocratiche:
ad oggi l'accessibilità è basata sulle regole e le specifiche  WCAG 2.0 http://www.w3.org/TR/WCAG/ e in italiano http://wcag2.iwa.it/WD/WCAG20-CAT-20090927.html
in italia si fa riferimento anche alla Legge Stanca http://www.pubbliaccesso.gov.it/normative/DM080705-A.htm
non dimentichiamo le specifiche xhtml del w3c http://www.w3.org/TR/xhtml1/dtds.html#a_dtd_XHTML-1.0-Strict
e la bibbia dell'accessibilità http://webaccessibile.org/

Concludo con una speranza: molti programmatori anche esperti dovrebbero prendere in considerazione il concetto e tutto l'intorno dell'accessibilità, perchè anche se ora riguarda solo siti "speciali" e/o siti delle pubbliche amministrazioni, a mio parere, è molto utile anche per costruire siti migliori e più funzionali.
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Copyright © 2017 Edizioni Master SpA. p.iva : 02105820787

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. - Privacy



powered by Simple Machines