n° 219
Novembre 2017
Dicembre 13, 2017, 09:06:34 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia:
 
   Indice   Linux Windows Techassistance Gameassistance videogame hardware Aiuto Ricerca Agenda Downloads Accedi Registrati  


* Messaggi recenti
Messaggi recenti
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Cercasi programmatori per idea  (Letto 2570 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
ecapalbo
Newbie
*

Karma: +0/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


Mostra profilo
« inserita:: Dicembre 26, 2015, 05:37:50 »

a causa di difficoltà motorie da tempo cerco in rete un vsti che mi permetta di suonare accordi con il solo utilizzo del mouse. C'è ne sono tanti che hanno accordi preimpostati ma per arrangiare una canzone in live non sono un gran che: o devi impostare accordo per accordo meccanicamente, o la grafica fa talmente schifo con tab di accordi messi alla rinfusa. così ho pensato ha una mia idea di vsti. il problema è che io non so programmare e speravo di trovare qualcuno in questo forum che mi aiutasse a sviluppare il progetto. Vi allego il template (immagine sotto) e vi spiego come dovrebbe funzionare:



- Chord: questa parte è l’essenza del vst. È composto da una normale tastiera-pianoforte da premere con il mouse e a fianco tre tasti di una normale tastiera-pc. In base alla configurazione che si vuole, si fa corrispondere un tasto tastiera-pc ad un tipo d’accordo (Maj, Min, Dim). Così premendo sulla tastiera il tasto corrispondente + cliccando con il mouse sulla nota del piano forte, si avrà l’accordo. Esempio, tasto V (corrisponde agli accordi maggiori) + nota Do, si avrà il Do maggiore. Tutto in live con solo due tasti da cliccare. Tastiera e mouse.

- Arpeggiator Chord: serve semplicemente ad arpeggiare l’accordo (sempre in live). Nella mia grafica un po’ naif ho aggiunto solo tre note, ma sarebbe meglio 4

- Progression Chord: accordi impostati meccanicamente, in caso si vuole editare la traccia per bene, simile ad un sequencer

Mi scuso ancora per la grafica, ma è stata realizzata tagliando pezzetti di vsti esistenti qua e la.

Inoltre vi ribadisco che il progetto è totalmente free, ovvero io non posso pagarvi. È solo un idea e, se qualcuno la condivide, possiamo portarla avanti insieme
Registrato
michele.p
Administrator
Full Member
*****

Karma: +9/-2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 586


Mostra profilo
« Risposta #1 inserita:: Dicembre 26, 2015, 06:50:10 »

L'idea è allettante, solo che 'sti "geni" della Steinberg hanno portato la loro tecnologia "solo" su Mac e Win: chi usa, come il sottoscritto, solo GNU/Linux è costretto a usare altre strade (o a virtualizzare i VST).

Ad ogni modo la conoscenza di base è il C++ e l'uso di un framework che possa aiutare in tal senso. Di seguito c'è un "mini corso":

http://www.martin-finke.de/blog/tags/making_audio_plugins.html

Il problema, nel tuo caso, rimane comunque la non conoscenza del C++.  Indeciso
Registrato
michele.p
Administrator
Full Member
*****

Karma: +9/-2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 586


Mostra profilo
« Risposta #2 inserita:: Dicembre 30, 2015, 10:29:25 »

Conoscendo un po' di C++ sembra (ripeto SEMBRA) abbastanza facile. :-P

A perdita di tempo proverò, nei giorni a seguire, a realizzare un minimo di interfaccia (non assicuro nulla  Ghigno ), vediamo che roba ci esce.  Linguaccia



Certo, utilizzarlo in virtualizzazione non è proprio il massimo, ma tant'è, se GNU/Linux non è supportato.....
Registrato
pancry777
Full Member
***

Karma: +21/-63
Scollegato Scollegato

Messaggi: 570


pancrazio.carbotti@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #3 inserita:: Gennaio 01, 2016, 06:55:24 »

 Felice Vi segnalo un linguaggio creato appositamente per musicisti, vi lasco il link
http://chuck.cs.princeton.edu/release/
gira su windows, linux e mac  ed ha una una buona documentazione.
Registrato
michele.p
Administrator
Full Member
*****

Karma: +9/-2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 586


Mostra profilo
« Risposta #4 inserita:: Gennaio 05, 2016, 11:34:30 »

Progetto interessante, gli darò un'occhiata.  Sorriso

In questo caso, però, si vorrebbe fare uso dei VST: spero nei prossimi giorni di riuscire a iniziare, a tempo perso, qualche cosa.  Linguaccia
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Copyright © 2017 Edizioni Master SpA. p.iva : 02105820787

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. - Privacy



powered by Simple Machines