n° 219
Novembre 2017
Dicembre 11, 2017, 06:51:08 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia:
 
   Indice   Linux Windows Techassistance Gameassistance videogame hardware Aiuto Ricerca Agenda Downloads Accedi Registrati  


* Messaggi recenti
Messaggi recenti
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Connessione desktop remoto  (Letto 1208 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Nuklear
Newbie
*

Karma: +0/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


Mostra profilo E-mail
« inserita:: Luglio 03, 2017, 05:51:36 »

Vorrei sviluppare un progetto che dovrebbe ricalcare NetSupport School, ma in versione opensource. Sono riuscito a rilevare e listare in una jlist tutti gli indirizzi ip dei pc collegati in una lan. Il mio intento, e da qui il mio problema, sarebbe quello di avere la possibilità, non dico di gestire, ma almeno, in prima fase, di poter visualizzare il desktop del pc prescelto.
Cercando in rete ho letto tantissimi articoli che consigliano l'uso delle classi Socket, SocketServer, ecc, come anche l'uso di software già pronti tipo jrdesktop, ecc., ma, da quanto ho capito, per riuscire nel mio intento dovrei sviluppare sempre una versione server ed una client. A me invece piacerebbe solo implementare un semplice software, che dia la possibilità di gestire un altro pc in remoto, ma senza installare nulla sul pc da controllare.
Avete qualche dritta da darmi per poter avere almeno un punto di inizio?
Vi ringrazio in anticipo per gli eventuali consigli.
Registrato
fermat85
Full Member
***

Karma: +6/-2
Scollegato Scollegato

Messaggi: 596


Mostra profilo WWW
« Risposta #1 inserita:: Luglio 04, 2017, 09:12:31 »

ciao!

senza installare qualcosa sul pc da controllare penso sia impossibile.
come fai a connetterti a qualcosa, se quel qualcosa non ha nulla di raggiungibile??

infatti qualsiasi tipo di software del genere ha sempre due controparti.
che sia vnc, teamvier o il desktop remoto di windows.
in tutti i casi c'è qualcosa da entrambe le parti.
Registrato

oregon
Jr. Member
**

Karma: +22/-6
Scollegato Scollegato

Messaggi: 239


Mostra profilo
« Risposta #2 inserita:: Luglio 04, 2017, 09:58:02 »

Intanto, il progetto di cui parli non è affatto banale e viste le tue "generiche" asserzioni su Socket, mi pare che tu non abbia le conoscenze adeguate al momento.

Inoltre è impensabile farlo senza parte server (ovvero senza la corrispondente parte software installata sul PC).
Registrato
Nuklear
Newbie
*

Karma: +0/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


Mostra profilo E-mail
« Risposta #3 inserita:: Luglio 07, 2017, 05:38:26 »

Grazie per le risposte. Sorriso

@fermat85: quindi devo per forza sviluppare entrambi i moduli. Ok ora mi è più chiara la situazione.

@oregon: certo che non ho le conoscenze adeguate al momento, altrimenti non sarei qui a chiedere.  Occhiolino
Comunque le mie difficoltà sono solo sulle classi da utilizzare e come utilizzarle, vista la vastità, non in java in sè e per sé, pertanto mi sarebbero utili consigli in questa direzione.  Felice

Altre idee?
Registrato
oregon
Jr. Member
**

Karma: +22/-6
Scollegato Scollegato

Messaggi: 239


Mostra profilo
« Risposta #4 inserita:: Luglio 08, 2017, 01:46:57 »

Hai detto tu che "vorresti sviluppare ..." e che sei arrivato a "listare ...". Poi affermi di non avere le conoscenze adeguate.

Ma il forum NON ti potrà dare le conoscenze che ti mancano con delle semplici risposte.

NON è una questione di "classi" da consigliare, se dici di aver sentito parlare di classi "Socket, SocketServer" e affermi di non voler sviluppare il client e il server. Semmai sei ancora LONTANO dal modo con cui si risolve questo problema, dal punto di vista TEORICO.

E' questo che ti consiglio di fare ... lascia stare il codice e STUDIA la parte teorica della questione, perché si deve usare un "client e un server" e perché tutto si basa su socket. DOPO aver studiato la parte teorica e messo a fuoco esattamente tutte le problematiche - indipendentemente dal linguaggio - potrai passare a scegliere quello che ti serve per l'implementazione.

La scrittura di un programma complesso (come questo) non si affronta con il copia-incolla di vari esempi o con il "sentito dire". Non scriverai il codice per magia ma solo dopo aver studiato TANTO le problematiche TEORICHE della questione.

Registrato
Nuklear
Newbie
*

Karma: +0/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


Mostra profilo E-mail
« Risposta #5 inserita:: Luglio 08, 2017, 05:41:28 »

Hai detto tu che "vorresti sviluppare ..." e che sei arrivato a "listare ...". Poi affermi di non avere le conoscenze adeguate.

Ma il forum NON ti potrà dare le conoscenze che ti mancano con delle semplici risposte.

NON è una questione di "classi" da consigliare, se dici di aver sentito parlare di classi "Socket, SocketServer" e affermi di non voler sviluppare il client e il server. Semmai sei ancora LONTANO dal modo con cui si risolve questo problema, dal punto di vista TEORICO.

E' questo che ti consiglio di fare ... lascia stare il codice e STUDIA la parte teorica della questione, perché si deve usare un "client e un server" e perché tutto si basa su socket. DOPO aver studiato la parte teorica e messo a fuoco esattamente tutte le problematiche - indipendentemente dal linguaggio - potrai passare a scegliere quello che ti serve per l'implementazione.

La scrittura di un programma complesso (come questo) non si affronta con il copia-incolla di vari esempi o con il "sentito dire". Non scriverai il codice per magia ma solo dopo aver studiato TANTO le problematiche TEORICHE della questione.


Questa predica è pleonastica perché non faccio copiaeincolla, ma il mio codice è perfettamente  studiato e ragionato.
Grazie ugualmente per le risposte.
Registrato
oregon
Jr. Member
**

Karma: +22/-6
Scollegato Scollegato

Messaggi: 239


Mostra profilo
« Risposta #6 inserita:: Luglio 08, 2017, 07:03:37 »

Non era una predica, tanto meno pleonastica. E' la mia opinione sul problema che hai esposto, solo la mia opinione.
Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Copyright © 2017 Edizioni Master SpA. p.iva : 02105820787

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. - Privacy



powered by Simple Machines