n° 219
Novembre 2017
Dicembre 11, 2017, 01:19:22 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia:
 
   Indice   Linux Windows Techassistance Gameassistance videogame hardware Aiuto Ricerca Agenda Downloads Accedi Registrati  


* Messaggi recenti
Messaggi recenti
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: La stesura di un Sistema Operativo  (Letto 22717 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
marc++o
Utente non iscritto
« inserita:: Ottobre 10, 2006, 09:14:32 »

salve.. vorrei sapere dove posso trovare una guida in italiano sulle wxwidgets in c++.
inoltre se esiste in rete della doc sempre in italiano sulla creazione di un kernel e quindi di un sistema operativo... grazie
Registrato
Salvatore Meschini
Non sempre ciò che viene dopo è progresso
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: +35/-12
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3431


42°01.408' NORD - 13°25.315' EST


Mostra profilo WWW
« Risposta #1 inserita:: Ottobre 11, 2006, 01:21:32 »

Citazione

salve.. vorrei sapere dove posso trovare una guida in italiano sulle wxwidgets in c++.


Clicca <QUI>

Comunque, detto tra noi, non credo che qualcuno abbia sprecato il proprio tempo nel tradurre in italiano la <documentazione ufficiale>, devi rassegnarti: nel mondo della programmazione si comunica solo in inglese.

Citazione

se esiste in rete della doc sempre in italiano sulla creazione di un kernel e quindi di un sistema operativo..


Stai cercando un tutorial che ti guidi passo passo nella creazione di un sistema operativo!? Mi spieghi una cosa? Se non hai la minima idea di come si possa sviluppare un misero device driver per Windows, con quale misterioso artificio pensi di progettare l\'architettura di un sistema operativo? ?(
Registrato

Salvatore Meschini

I moderatori invitano tutti gli utenti a rispettare il REGOLAMENTO.
M.A.W. 1968
** LEGGETE IL REGOLAMENTO ! **
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: +224/-19
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2988


Discrete And Combinatorial Mathematics


Mostra profilo WWW
« Risposta #2 inserita:: Ottobre 11, 2006, 01:24:26 »

Citazione
Postato originariamente da marc++o
inoltre se esiste in rete della doc sempre in italiano sulla creazione di un kernel e quindi di un sistema operativo...

No, non esistono versioni spray apri-e-gusta di un oggetto complesso e strettamente legato ad un hardware di riferimento come un kernel. Men che meno in italiano.

La stesura di un SO è un punto di arrivo per pochissimi programmatori altamente specializzati, non un punto di partenza o un esercizio per principianti. Non esistono scorciatoie.

Se ti interessa l'argomento, la strada da percorrere è ben diversa rispetto allo scopiazzamento acritico di robaccia sparsa in rete.

a) Imparare a progettare ed implementare in Assembly e C ad un livello ottimo, con particolare indirizzo alla scrittura di device driver e programmi system-level. L'ottimizzazione del codice, soprattutto se hardware-related, è scienza ed arte, che richiede anni di pratica e la maturazione di una forma mentis che non si compra al supermarket.
Occorre sporcarsi le mani con i dettagli dell'hardware e "pensare ottimizzato" in tutte le fasi, dalla progettazione alla scelta degli algoritmi, alla selezione degli idiomi. Sopratutto, imparare a misurare in modo sistematico le prestazioni del codice critico ad ogni variazione, confrontando i risultati con distacco ed obiettività.


b) Studiare a fondo le strutture di sistemi operativi monolitici e microkernel, verticali, ring, exokernel... imparare i fondamenti dello scheduling e del messaging, la gestione della memoria, i principi dei filesystems, studiare le architetture e l'interazione con l'hardware, i device driver.
La letteratura in merito è sterminata: qui si propone un elenco davvero ridotto ai minimi termini, per il mondo Intel.


c) Dopo aver studiato e compreso almeno i testi elencati, iniziare a partecipare educatamente in read-only a progetti di buon livello di complessità, come la stesura di compilatori, di kernel, di device driver.


d) Mettere le mani sul codice di SO accademici (es. SHARK, Minix, EROSos....) o sistemi giocattolo e companion code dei migliori testi introduttivi (MMURTL, uC/OS, RxDOS, RTEMS, eRTOS, Solar OS...) - tutto codice documentato, progettato accuratamente, ben commentato - e baloccarsi ad apportare qualche modifica è molto meno frustrante che impantanarsi in una marea di codice disomogeneo, scritto senza progettazione o quasi.

Al termine di questo percorso, che ti porterà a conoscere dall'interno numerosi sistemi operativi funzionanti e ben documentati, con gli strumenti per comprenderne a fondo i concetti e la struttura, potrai forse iniziare a capire che:

1) Il mondo non ha certo bisogno dell'ennesimo SO amatoriale incompiuto.

2) La progettazione e lo sviluppo di un intero SO degno di questa definizione, minimamente funzionale ed alternativo a quelli già esistenti (non solo ai due pletorici sistemi mainstream che tutti pensano di conoscere, ma alle centinaia di OS disponibili in qualche forma), è un'impresa al di sopra delle capacità della stragrande maggioranza dei programmatori, specialmente under 30. Lo sviluppo di SO giocattolo "per esercizio" e/o per una migliore comprensione di una determinata piattaforma è già coperto ampiamente all'interno di percorsi formativi di elevata qualità accademica, come nel caso di Minix. Altri percorsi raffazzonati ed improvvisati sono inutili quanto dispersivi, se non deleteri, specialmente se antepongono la bruta produzione di codice alla comprensione teorica.

3) Esistono migliaia, se non milioni, di compiti di sviluppo più produttivi ed alla portata delle capacità di un giovane che sta imparando. Un kernel o un intero SO è l'ultima cosa a cui una persona sensata dovrebbe mettersi a pensare durante la propria formazione, se non verso gli ultimi anni della preparazione universitaria, quando esiste una base teorica ed un'esperienza di programmazione sufficientemente solida da affrontare un tale esercizio, in forma adeguatamente ridotta.
Registrato

I Moderatori invitano tutti gli utenti a prendere visione del REGOLAMENTO e a rispettarlo.

Un blog? Io? Occhiolino
Hyde
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: +47/-8
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3277


I am a man who walks alone


Mostra profilo WWW
« Risposta #3 inserita:: Ottobre 11, 2006, 09:01:02 »

E\' buona norma anche usare il tasto CERCA del nostro forum!
Registrato

I Moderatori invitano tutti gli utenti a prendere visione del REGOLAMENTO e a rispettarlo.
http://myitside.blogspot.com
bonzo
Utente non iscritto
« Risposta #4 inserita:: Ottobre 11, 2006, 09:41:02 »

Citazione
Postato originariamente da M.A.W. 1968
[1] Hennessy & Patterson, \"Computer architecture - a quantitative approach\", Morgan Kaufmann


[1.1] Patterson, Hennessy, \"Struttura, organizzazione e progetto dei calcolatori\", Jackson Libri (versione italiana di Patterson, Hennessy, \"Computer Organization and Design\" - second edition, Morgan Kaufmann)

Per i fratelli garibaldini segnalo una vecchia edizione italiana, il [2.1], ristampata nel 2000, che è quasi identica all\'ultima, anche se le dimensioni ridotte di questa potrebbero far sollevare il sopracciglio (in realtà tutti gli approfondimenti sono stati spostati su un CD allegato al libro).

Inoltre è pubblicata da Jackson Libri, quindi, era pubblicata, dato che la società è fallita. In sostanza ha perso i diritti sul libro che ora può essere fotocopiato senza problemi. Il punto è trovare le librerie giuste, nel mio caso Universitalia.

Citazione

[2] Tanenbaum, \"Architettura dei calcolatori\", UTET

Ma Tenembaun non è quello che scrive libri su ogni possibile argomento trattabile?
Registrato
Hyde
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: +47/-8
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3277


I am a man who walks alone


Mostra profilo WWW
« Risposta #5 inserita:: Ottobre 11, 2006, 09:54:28 »

Citazione

Ma Tenembaun non è quello che scrive libri su ogni possibile argomento trattabile?


Nella mia ignoranza Tanenbaum l\'ho sempre associato ai Sistemi Operativi.
Registrato

I Moderatori invitano tutti gli utenti a prendere visione del REGOLAMENTO e a rispettarlo.
http://myitside.blogspot.com
M.A.W. 1968
** LEGGETE IL REGOLAMENTO ! **
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: +224/-19
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2988


Discrete And Combinatorial Mathematics


Mostra profilo WWW
« Risposta #6 inserita:: Ottobre 11, 2006, 10:11:18 »

Citazione
Postato originariamente da bonzo
Inoltre è pubblicata da Jackson Libri, quindi, era pubblicata, dato che la società è fallita. In sostanza ha perso i diritti sul libro che ora può essere fotocopiato senza problemi. Il punto è trovare le librerie giuste, nel mio caso Universitalia.

Citazione

[2] Tanenbaum, \"Architettura dei calcolatori\", UTET

Ma Tenembaun non è quello che scrive libri su ogni possibile argomento trattabile?


Registrato

I Moderatori invitano tutti gli utenti a prendere visione del REGOLAMENTO e a rispettarlo.

Un blog? Io? Occhiolino
bonzo
Utente non iscritto
« Risposta #7 inserita:: Ottobre 11, 2006, 01:04:02 »

Scusate se sono OT, ma cos\'è quell\'incomprensibile frase tra parentesi quadre nel subject del topic?
Registrato
Salvatore Meschini
Non sempre ciò che viene dopo è progresso
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: +35/-12
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3431


42°01.408' NORD - 13°25.315' EST


Mostra profilo WWW
« Risposta #8 inserita:: Ottobre 11, 2006, 01:26:26 »

Citazione

ma cos\'è quell\'incomprensibile frase tra parentesi quadre nel subject del topic?


E\' una delle tante varianti goliardiche del tormentone pubblicitario \"End tu gust is megl che uan!\". Felice

Tradotto in italiano significa, più o meno: \"Non porre due domande diverse nello stesso thread!\".
Registrato

Salvatore Meschini

I moderatori invitano tutti gli utenti a rispettare il REGOLAMENTO.
marc++o
Utente non iscritto
« Risposta #9 inserita:: Ottobre 11, 2006, 02:12:21 »

ho capito ragazzi... vabbè... guerra persa prima di iniziare... ciao...
Registrato
Salvatore Meschini
Non sempre ciò che viene dopo è progresso
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: +35/-12
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3431


42°01.408' NORD - 13°25.315' EST


Mostra profilo WWW
« Risposta #10 inserita:: Ottobre 11, 2006, 02:17:02 »

Citazione

vabbè... guerra persa prima di iniziare... ciao...


Capisco il tuo entusiasmo giovanile, ma ti sei posto un obiettivo davvero troppo ambizioso ed il percorso formativo suggerito da M.A.W. dovrebbe darti un\'idea di quanto sia complesso progettare ed implementare un sistema operativo (escludendo una pedissequa, maldestra, quanto inutile, scopiazzatura di uno o più progetti esistenti)! Sorriso)

Citazione

La stesura di un sistema operativo è un punto di arrivo per pochissimi programmatori altamente specializzati, non un punto di partenza o un esercizio per principianti. Non esistono scorciatoie.
Registrato

Salvatore Meschini

I moderatori invitano tutti gli utenti a rispettare il REGOLAMENTO.
marc++o
Utente non iscritto
« Risposta #11 inserita:: Ottobre 11, 2006, 02:24:21 »

si.. ho letto.. cmq adesso sto cominciando a studiare l\'assembly... tra qualche hanno comprerete il mio sistema operativo... o forse lo farò open.. boh... :-))) scherzo..;-)...
Registrato
Max.Riservo
Global Moderator
Sr. Member
*****

Karma: +24/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 850



Mostra profilo
« Risposta #12 inserita:: Ottobre 11, 2006, 06:13:18 »

Citazione

marc++o wrote:
tra qualche hanno comprerete il mio sistema operativo...


Se questo è l\' inizio non oso immagire la fine !! Felice

Max.
Registrato

I Moderatori invitano tutti gli Utilizzatori del forum a prendere visione del REGOLAMENTO e a rispettarlo.
Salvatore Meschini
Non sempre ciò che viene dopo è progresso
Global Moderator
Hero Member
*****

Karma: +35/-12
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3431


42°01.408' NORD - 13°25.315' EST


Mostra profilo WWW
« Risposta #13 inserita:: Ottobre 11, 2006, 06:18:06 »

Citazione
Postato originariamente da Max.Riservo
Se questo è l\' inizio non oso immagire la fine !! Felice

Max.


Nessuno è perfetto... Felice
Registrato

Salvatore Meschini

I moderatori invitano tutti gli utenti a rispettare il REGOLAMENTO.
Max.Riservo
Global Moderator
Sr. Member
*****

Karma: +24/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 850



Mostra profilo
« Risposta #14 inserita:: Ottobre 11, 2006, 06:52:58 »

Citazione

Sal scrisse :
Nessuno è perfetto...


Colpito ed affondato .... Felice

Max.
Registrato

I Moderatori invitano tutti gli Utilizzatori del forum a prendere visione del REGOLAMENTO e a rispettarlo.
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Copyright © 2017 Edizioni Master SpA. p.iva : 02105820787

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. - Privacy



powered by Simple Machines